Weather   Italia, Siracusa  21°C

 

Filtro
  • Augusta, Don Prisutto ogni mese snocciola in chiesa i morti per cancro

    Don Palmiro Prisutto continua la conta dei decessi per tumore ma pareri e notizie appaiono contraddittori. Inutili i dati epidemiologici se non si interviene sull’inquinamento di aria, acqua e suolo. Intanto il governo discute una normativa sull'ambiente poco rigorosa. 

  • In una masseria del Ciane cabaret e sala da ballo delle truppe alleate (vecchio)

    Ignoti angloamericani affrescarono le pareti con soggetti cinematografici, ora vandalizzati: scene di danze, di film, di ristoranti eleganti alla moda francese

  • Lele Scieri: un caso ancora aperto su cui i riflettori non possono spegnersi

    A quindici anni dalla morte di Emanuele Scieri, avvenuta nella notte tra il 13 e il 14 agosto 1999 nella caserma “Gamerra” di Pisa, dolore, frustrazione e impotenza della famiglia non scemano. Per questo è stata presentata la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare d'inchiesta.

  • Cga: inammissibili i ricorsi di Vinciullo e Marziano. Al voto a Pachino e Rosolini

    Elezioni regionali suppletive: Cga dichiara inammissibili i ricorsi contro l'indizione delle nuove elezioni. 

  • Centri Comunali di Raccolta dei Rifiuti: Siracusa raddoppia

    È stato inaugurato ieri, 25 settembre, il secondo Centro Comunale di Raccolta dei Rifiuti cittadino. Insieme al centro di via Elorina, in Contrada Arenaura, sarà lo spiazzo antistante l’ex mattatoio comunale di via Stentinello, in contrada Targia, a ospitare il nuovo CCRR. Vi spieghiamo noi quando e cosa conferire.

  • Affidamento servizio idrico: il bando “fa acqua” da tutte le parti? Vinciullo risponde

    Il 29 settembre si conoscerà la proposta delle 3 società interessate all’affidamento del servizio idrico di Siracusa. L’on. Vinciullo contesta il bando, la possibilità di proroga e le modalità di assunzione. E comunque tutto all’«insaputa» di Solarino.

  • Supereroi siracusani: l’invasione di Facebook e la salvezza della città?

    A Siracusa un manipolo di sciamannati si contende il monopolio delle ronde notturne per debellare le forze del male che infestano le strade della nostra città. O perlomeno le sue pagine Facebook. Ma gli archetipi fondanti hanno già lasciato il campo ai successori più smaliziati.

  • Combattere il grigiore della detenzione? Ci proviamo anche con i colori

    La funzione rieducativa della pena passa attraverso il lavoro, che nobilita l’uomo, e l’arte che dell’uomo ne eleva lo spirito. Così, al carcere di Augusta, i detenuti – dopo le ore di lavoro – colorano le pareti grigie dei lunghi corridoi di paesaggi reali e reinventati.

  • Trovare casa a Parigi? Tra dossier e contratti servono garanzie

    Trovare casa a Parigi per gli stranieri è l’ostacolo più difficoltoso da superare: non tanto per l’indice di gradimento che studio, chambre à louer chez l’habitant e colocation possano trovare nelle attitudini e nelle abitudini degli italiani quanto per le garanzie che i contratti di locazione richiedono.

  • Viabilità stradale: il traffico per entrare a Siracusa dalla statale 124 si fa insostenibile

    È la realizzazione della rotonda sulla statale 124, alla confluenza con la strada di Tremilia, a creare chilometri di coda ogni mattina. Perché non creare (come altre volte è successo) il doppio senso sulla strada che collega la statale a Tremilia poco a monte della rotonda.

  • Per una fenomenologia del degrado politico. L’esempio del presidente Crocetta

    C’è da essere allarmati. Non solo per il tema rovente del conflitto politico tra il PD e Crocetta che si trascina da oltre un anno, bensì anche per l’epilogo di alcuni eventi recenti: tra clamoroso fallimento del “click day” e la polemica per la vicenda della piscina dell’Assessore Maria Rita Sgarlata.

  • Da un castello all’altro. I detenuti di Augusta tornano a collaborare con Legambiente

    Dopo il castello svevo di Augusta sarà la volta di quello aragonese di Brucoli: nell’ambito delle attività di “giustizia riparativa”, i detenuti della Casa Reclusione Augusta, a titolo volontario e gratuito, collaboreranno con Legambiente, Circolo Augusta, per la pulizia del castello Aragonese di Brucoli in occasione della manifestazione “Puliamo il mondo”.

  • Trovare casa a Parigi? È l’ostacolo più rilevante per chi voglia stabilirsi nella ville Lumière

    Non potete permettervi un hotel a 60 € a notte per più di un weekend? O aborrite gli ostelli con camerate da dieci letti, bagni e docce in comune? I rigidi orari di lavoro vi costringono a vivere entro le mura di Parigi? A lettori/viaggiatori, studenti in trasferta e lavoratori alla ventura, ma anche ai turisti fai-da-te, ecco le possibilità di soggiorno a Paris.

     

  • Esposto alla Procura per “turbata libertà degli incanti”: qual è lo scopo del sindaco Garozzo?

     

    Esposto alla Procura per “turbata libertà degli incanti”: qual è lo scopo del sindaco Garozzo? Garozzo annuncia un esposto alla Procura di Siracusa per “turbata libertà degli incanti”: destinatari quanti hanno sollevato “il polverone mediatico” sulle gare di appalto bandite per il servizio idrico e per gli asili nido. Ma ci sono le condizioni perché la denuncia venga accolta?

  • Questione acqua: il paradosso degli Ato in attesa della legge regionale

    A venti giorni dal commissariamento per l’utilizzo dei fondi destinati a reti idriche, fognature  e depuratori è il dramma dell’assurdo: in scena rinvii, veti, ripensamenti, progetti carenti, finanziamenti inutilizzati, gestioni unitarie e sindaci esautorati.

  • C’era una volta?

    ...in un paese non troppo lontano, una storia di quelle che si sentono tutti i giorni eppure non si ascoltano mai.

  • Servizio idrico a Siracusa: tra carenze e guasti, il ritorno alla gestione privata

    Gestione dell'acqua a Siracusa: tradite le promesse elettorali dell'amministrazione Garozzo sulla "ripubblicizzazione" del servizio idrico.

  • "Il Mare al Museo": arte, teatro, enogastronomia al Museo del mare di Siracusa

    Porte aperte al Museo del mare di Siracusa: fino al 3 ottobre teatro, arte, fotografia, enogastronomia con la rassegna culturale "Il Mare al Museo". 

  • Turismo a Siracusa? Come rendere solido un sistema fruttuoso

    L’estate 2014 per la Sicilia, e in special modo per Siracusa, ha costituito una delle stagioni più ricche e consistenti, per quel che riguarda il turismo. Ma va messa a sistema una vera e solida politica.

  • Dal Toce all’Anapo: mostra d’arte al centro “Pio La Torre”

    Tra arte e follia: un percorso artistico che unisce Omegna e Siracusa, pazienti psichiatrici, operatori sanitari e artisti nel segno dell’inclusione.

  • L'architetto Calogero Rizzuto soprintendente al posto dell'archeologa Beatrice Basile

    Siracusa, in arrivo il nuovo Soprintendente. Si chiude definitivamente la questione con cui la Regione ha tenuto sulla corda l'ex vertice dell'ente di Piazza Duomo Beatrice Basile.

  • Revoca Basile: lettera aperta dell'avv. Corrado V. Giuliano a Crocetta

    La lettera aperta del Comitato per la Salvaguardia delle Mura Dionigiane ‘Santi L. Agnello Ettore Di Giovanni’ al Presidente della Regione Crocetta sulla revoca della nomina a Soprintendente di Beatrice Basile.

  • Inquinamento atmosferico: chi monitora la qualità dell’aria?

    Le denunce di inquinamento atmosferico – tra emissione di sostanze odorigene e sfiaccolamenti - da parte dei cittadini che vivono nella zona del polo industriale di Augusta, Melilli, Priolo e Siracusa sono più che mai attuali. Ma come viene monitorata la qualità dell’aria in questo comprensorio?

  • Matres: la mostra fotografica di Giovanni Izzo per onorare le donne dell’esodo.

    Martedì 26 agosto nella cripta della Basilica della Madonna delle Lacrime è stata inaugurata la mostra del fotografo Giovanni Izzo: in un gioco di bianco e nero, volti di madri e di figli per non dimenticare l’esodo che ancora affligge molte terre. Visitabile fino al 1 settembre: Matres – Le donne dell’esodo.

  • Scuola, registro online: i docenti siracusani lamentano le difficoltà

    Il registro online entrerà definitivamente in tutte le scuole siracusane nel prossimo anno scolastico? Le difficoltà permangono ma anche la buona volontà dei docenti, dei genitori e degli alunni.

  • Noto. La Confessione di Manfrè: quando il teatro fa sfilare peccati e peccatori

    Il racconto dell’umanità che sfida i limiti e si fa peccatrice: La Confessione di Walter Manfrè incide la scorza di quanti assistono a questa pièce teatrale, penetrandone pensieri ed emozioni, fino a metterli in dubbio e a modificarli.

  • Il sindaco Garozzo risponde a La Civetta: "Fedele al programma elettorale"

    Una giunta pronta ad affrontare anche le grandi sfide, come previsto nel programma elettorale. E non manca il distinguo dal “suo” partito, da quella parte che ha deciso di non amministrare con lui la città. 

  • Il Commissario Aronica e gli ostacoli all’acqua pubblica

    Il Commissario dello Stato Aronica impugna, erroneamente, alcuni commi relativi al servizio idrico. Nuovi ostacoli alla gestione pubblica del servizio idrico in Sicilia. Lo statuto mortificato.

  • Alla ricerca dell’identità perduta: la “movida civile” il traguardo di Marzamemi

    Modelli di sviluppo: il borgo-tonnara, oggetto di polemiche e critiche, cerca la sua strada. Tra regole condivise, possibilità inesplorate e tentativi di innovazione

  • La Summer School dell’Ares Film Festival apre al futuro dell’editoria e del giornalismo

    Il sociologo Antonio Casciaro propone, con la Summer School 2014, il primo laboratorio interprofessionale sulla narrazione multimediale del futuro. Contaminazione, interattività, tecnologia sono le nuove parole d’ordine.

  • Presidenza Italiana del semestre europeo. Un inizio difficile

    L'atteso turno di guida dell'UE è partito a inizio luglio con il "selfie triste dell'Europa" firmato Renzi e la promessa di contribuire a cambiarlo, in nome della crescita.  Ma la crisi internazionale ha messo il nostro Paese di fronte a un compito ancora più difficile.

  • Tati Sgarlata: la rivoluzione copernicana in psichiatria

    Il Piano Strategico Regionale per la salute mentale può rappresentare la rivoluzione copernicana della psichiatria. Per ciascun paziente un progetto terapeutico personalizzato. Ma secondo lo psichiatra Sgarlata solo una progettazione partecipata può far decollare il piano fermo da due anni. A settembre si inizia.

  • Gli interventi di Enzo Maiorca, Davide Bruno, Roberto De Benedictis, Peppe Giliberti

    A sostegno della soprintendente Beatrice Basile, altri autorevoli interventi. Le manovre politiche per rimuovere una professionista integerrima per il nuovo sacco di Siracusa.

  • Claudio Torneo se n’è andato ma resta dentro di noi

    Un giornalista rigoroso e competente di cui abbiamo tutti apprezzato la saggezza e l’acume politico. Roberto De Benedictis lo ricorda per noi della Civetta, testata che ha aiutato a nascere e crescere.

  • Gli occhiali di Hollande e i giovani francesi

    ll popolo francese – come quello inglese, come quello statunitense e diversamente da quello italiano – è estremamente nazionalista. Sarà il passato imperiale, sarà l’atteggiamento naturalmente borioso della gente d’Oltralpe, sarà la grandezza coloniale di cui ancora oggi si avverte l’eco: il primo sentimento che sorge è un misto di invidia e di antipatia. Sostituito, ben presto, dall’ammirazione per ciò che di buono (e replicabile) si trova in Francia.

  • Lo strano caso del buongiorno e buonasera

    I francesi hanno una particolarità: sono estremamente cerimoniosi. Così, capita frequentemente che qualcuno non-francese, che abbia bisogno di un’informazione, entri in un negozio o componga un numero di telefono o fermi un passante e parta in quarta con la sua richiesta: “Mi scusi, saprebbe dirmi/indicarmi/informarmi…?”. A quel punto il francese di turno sfodererà uno sguardo a metà fra lo sconcerto e il compatimento e mormorerà: “Bonjour”.

  • Dehors nel centro storico. Essere o non essere … abusivi?

     

    Una storiella sui dehors arriva in redazione. Rispetti le regole e ti bruci la stagione. Fai l’abusivo e al più paghi la contravvenzione.

  • A casa i soprintendenti siciliani: caos ai Beni Culturali

    Il congelamento di tutti i Soprintendenti scatena le critiche di ambientalisti e nomi di primo piano. L’assessore Furnari prende le distanze dal provvedimento del Direttore Generale Giglione. Giochi politici che calpestano competenze e professionalità.  

  • Salvo Salerno: dubbi sulla liceità del congelamento dei Soprintendenti

     

    Non una revoca ma piuttosto una risoluzione anticipata del contratto. In ogni caso vanno rispettati gli istituti di garanzia previsti dal contratto collettivo. La registrazione dei contratti non è atto discrezionale della Ragioneria

  • La Cavaliera “Libera” – Ma per favore continuate a chiamarmi Giovanna

    Giovanna Raiti, sorella del giovane carabiniere siracusano ucciso in un conflitto a fuoco con la mafia nel 1982, sarà presto insignita dell’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica, conferitagli da Giorgio Napolitano. La Civetta l’ha intervistata. 

  • Nessuna riforma è possibile senza una coscienza civica dei Siracusani

    quarto stato

    A Siracusa, senza lo sviluppo di un senso civico e di cittadinanza adeguati, qualsiasi tipo di riforma sociale è destinata a fallire. Occorre investire sull’educazione dei cittadini, di qualsiasi età e fascia sociale, affinché i percorsi riformatori avviati, come quello dei rifiuti, abbiano successo.

  • Il Festival Jazz in Ortigia: grande successo ma con qualche amarezza

    Si è appena conclusa la seconda edizione del Festival Jazz in Ortigia. Un evento di altissimo livello musicale che ha riscontrato uno straordinario successo di pubblico. Abbiamo intervistato Saro Acquaviva che insieme a Rino Cirinnà, apprezzato sassofonista canicattinese, è stato  tra gli artefici di questa manifestazione.

  • Liddo Schiavo: disastrosa la situazione delle case popolari. Regaliamole

    Case popolari assegnate non si sa come. Contratti di locazione non stipulati per evitare le spese di registrazione. Inquilini che sostengono le spese di manutenzione. La proposta è di cedere gli alloggi a prezzo simbolico. 

  • “Debiti fuori bilancio? Paghino i funzionari colpevoli”. La soluzione dell’ex assessore Pane

    Ritardi e/o manchevolezze nell'intervento dell’Amministrazione sfociano in rimborsi esorbitanti. Debiti fuori bilancio che spuntano come funghi. Qual è la soluzione? Ritorna il monito dell'ex assessore al bilancio Santi Pane convinto che sia necessario mostrare fermezza nell'accertamento delle eventuali colpe di dirigenti e funzionari. Lo abbiamo intervistato.

  • La Civetta di Minerva è online: una nuova avventura tra cartaceo e digitale

    Cinque anni di inchieste su importanti problemi del territorio, firmate volta a volta da giornalisti competenti, animati da una grande passione sociale e da solidi valori di legalità, hanno trasformato un piccolo giornale di provincia, La Civetta di Minerva, in una testata seguita con attenzione da strati sempre più vasti della popolazione siracusana, e non solo.

  • Latomie dei Cappuccini: la nostra opinione sul bando per l'affidamento

    Italia Nostra ha gestito il sito delle Latomie dei Cappuccini per una decina d’anni con una convenzione stipulata nel 2004. È sufficiente avere già svolto un servizio per pretendere che venga ri-affidato?

  • Latomie dei Cappuccini: fa discutere il bando per l'affidamento

    Scaduta la convenzione di affidamento all’associazione Italia Nostra, l’Amministrazione mette a bando la nuova assegnazione per una gestione privata delle Latomie dei Cappuccini che generi offerta di lavoro. Si schierano, dalla parte dell’Associazione, consiglieri comunali e l’on. Marika Cirone Di Marco.

  • "Dalla gestione privata delle Latomie entrate per il comune":la posizione dell' ass. Italia

    Risponde con un post su Facebook il vicesindaco e assessore Francesco Italia: l’insistenza degli interventi a favore di Italia Nostra nella polemica sull’affidamento delle Latomie dei Cappuccini, soprattutto quelli dei politici, lo spingono a dire la sua in fatto di gestione amministrativa. 

  • Lorem Ipsum is not simply random text

Chi siamo

Continueremo a difendere l’ambiente, il multiculturalismo, il welfare, l’etica politica, a lottare contro ogni sfruttamento delle persone, delle città e dei territori, a sostenere la necessità di uno sviluppo economico coniugato con l’ecosostenibilità delle iniziative.

Dove siamo


Via Pordenone, 6 - Siracusa

Contattaci

Se ci vuoi supportare, chiamaci allo 3331469405 / 3337179937 o manda un'email a: redazione@lacivettapress.it

Showcases

Background Image