Il primo vero processo fu condotto dal nuovo pretore di Augusta, Condorelli, contro gli amministratori comunali, provinciali e regionali per omissione di controllo: condannati

Leggi tutto: Inquinamento, negli anni ’70 le prime indagini della magistratura

Strapotere delle imprese e devastazione del territorio. Pippo Fava scrisse: “L'avvelenamento di centomila abitanti del territorio per gli scarichi chimici costituivano… le truffe dell'imprenditoria del Nord”

Leggi tutto: Una zona industriale enorme ma la provincia restava arretrata

I contributi statali per gli investimenti in Sicilia furono il 65% circa del totale nazionale, e una buona parte (circa il 50%) andò al polo di Priolo, Melilli, Augusta

Leggi tutto: Come nacque e perché l’industria chimica nel Siracusano

Tutti i partiti siracusani temevano l’eventuale crollo di attività delle imprese, non intravvedendo alternative economiche e occupazionali

Leggi tutto: I grandi gruppi industriali ridussero alla sudditanza la politica locale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi siamo

Continueremo a difendere l’ambiente, il multiculturalismo, il welfare, l’etica politica, a lottare contro ogni sfruttamento delle persone, delle città e dei territori, a sostenere la necessità di uno sviluppo economico coniugato con l’ecosostenibilità delle iniziative.

Privacy Policy Cookie Policy

Dove siamo


Viale Santa Panagia 136/H

Contattaci

Se ci vuoi supportare, chiamaci allo 3331469405 / 3337179937 o manda un'email a: redazione@lacivettapress.it / postmaster@pec.lacivettapress.it

Showcases

Background Image