I tre discepoli più difficili, Simone chiamato “testa dura” e gli altri due “figli del tuono”… Il biblista don Alberto Maggi squarcia il mistero sulla scena descritta da Marco

Leggi tutto: La Trasfigurazione, “Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni”

“La buona notizia di Gesù non viene portata da superuomini con senso di superiorità nei confronti di chi è inferiore, ma da gente che dal basso, con umiltà, debolezze, fragilità porta un messaggio di straordinaria bellezza”

Leggi tutto: Don Maggi: “Chi accoglie Dio non vive più per sé, ma per gli altri”

“Nei Vangeli si parla di segni, opera e potenza”, “Gesù non chiede di moltiplicare pani e pesci, basta condividere quelli che ci sono già e si crea l’abbondanza. Attenti a non confondere il miracolo con la guarigione, i segni con i prodigi…”

Leggi tutto: Il biblista Alberto Maggi: “A credere ai miracoli si rischia l’ateismo”

Si possono vestire tre abiti diversi. Abilmente spogliarsi ora di uno, ora dell’altro. Rivestirsi in un batter d’occhio. Novelli Fregoli. Ingegnosi Brachetti. Sorprendenti camaleonti dalle incommensurabili capacità di mutare sembianze repentinamente

Leggi tutto: Uno e trino - Siracusa città di miracoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi siamo

Continueremo a difendere l’ambiente, il multiculturalismo, il welfare, l’etica politica, a lottare contro ogni sfruttamento delle persone, delle città e dei territori, a sostenere la necessità di uno sviluppo economico coniugato con l’ecosostenibilità delle iniziative.

Dove siamo


Via Pordenone, 6 - Siracusa

Contattaci

Se ci vuoi supportare, chiamaci allo 3331469405 / 3337179937 o manda un'email a: redazione@lacivettapress.it

Showcases

Background Image