Parrebbe un dirigibile. Nel 2018? Con quali scopi e obiettivi? Un mezzo di trasporto che guarda al passato? Uno strategico mezzo e strumento militare? Com’è possibile? Da dove viene? Dov’è diretto?

Da qualche giorno un manifesto incombe sugli spazi pubblicitari e muri cittadini.

Che cos'è? Di cosa si tratta? Le sembianze sono molto simili a quelle di una supposta. Una gigantesca, maxi supposta. Una presenza (cittadina) inquietante. Chi è l'autore? Il mittente? Di quale subliminale messaggio è portatore? 

Alcuni meglio informati suppongono (voce del verbo supporre: forma di supposta) ripeto suppongono che trattasi di dirigibile. Dirigibile? Nel 2018? Con quali scopi e obiettivi? Un mezzo di trasporto che guarda al passato? Uno strategico mezzo e strumento militare? Com’è possibile? Da dove viene? Dove è diretto? E come mai augura Buona Pasqua alla Città? Chi lo conosce? Chi glielo ha chiesto?  Non c'è un indirizzo né un nome e cognome né un numero di telefono. Come fare se uno volesse ringraziare e ricambiare? 

Qualcun altro ancora meglio informato ci rassicura e informa che trattasi di un messaggio pubblicitario, che su facebook hanno visto e letto di un invito (a tutti gli amici!) a dare un contributo per la costruzione di un programma e la formazione di una lista (?).

Così si fa? Nel 2018 la strategia di comunicazione politica non sa andare oltre che sparare una supposta o dirigibile e fare un appello su facebook per il programma e la lista?

Buona Pasqua Siracusa. Ma soprattutto Buona Resurrezione!