La Basilica Santuario della Madonna delle Lacrime il 18 giugno porta in missione a Piana degli Albanesi il reliquiario

La Civetta di Minerva, 2 giugno 2017

Chiuso il mese di maggio con la devozione al Cuore Immacolato di Maria e le relative feste (Maria Ausiliatrice il 24 maggio), si apre il mese di giugno dedicato tradizionalmente al Sacro Cuore di Gesù.

La nostra città ospita una parrocchia dedicata a questa particolare devozione, che rappresenta l’amore misericordioso che spinse Gesù a farsi fratello dell’umanità e a donare per essa la vita; ogni anno una settimana è dedicata a funzioni sacre e a momenti di gioiosa fraternità per ricordare il Sacro Cuore di Gesù e le rivelazioni a Santa Margherita Alacoque (per gli eventi legati alla parrocchia, potete consultare http://lmajorca.blogspot.it/).

La Basilica Santuario della Madonna delle Lacrime dal canto suo anche nel mese di giugno continuerà ad accogliere i pellegrini, a portare il reliquiario in missione (recente è il viaggio a Cefala Diana di Palermo, dal 25 al 27 maggio scorsi, mentre a giugno è prevista una nuova missione a Piana degli Albanesi e il 18 ci sarà la solenne processione del Corpus Domini), ad evangelizzare i più giovani (inizierà infatti il Grest), nelle opere di carità: il 3 e il 4 giugno è il primo fine settimana del mese e si raccoglieranno offerte per i bisognosi assistiti dalla Casa della Carità.

“Uno dei problemi è quello di comprendere la teoria e poi cercare di calare la teoria nella pratica quotidiana”. E ancora: “Dio nessuno lo ha mai visto, ci dice Giovanni, ma quando amiamo cominciamo a capire qualcosa di Dio. Nessuno può amarsi da solo. Abbiamo continuamente bisogno di uscire dal nostro egoismo”.

Queste le parole di don Luigi Maria Epicoco Ft, sacerdote aquilano impegnato nell’evangelizzazione anche tramite i social network (come padre Raffaele Aprile, per i cui versi rimandiamo a  http://cursillossiracusa.blogspot.it/p/le-poesie-di-don-aprile.html), di recente ospite della Basilica Santuario Madonna delle Lacrime per una catechesi sulla famiglia: autore anche di libri per le Edizioni San Paolo, come “Solo i malati guariscono – L’umano del (non) credente”, don Epicoco ha focalizzato il proprio intervento sull’amore umano e divino, la cui sede è proprio nel nostro cuore e in quel Cuore che a giugno la Chiesa si appresta a venerare.