Weather   Italia, Siracusa  21°C

 

L’ente si costituisce parte civile. Le accuse: la società di gestione del servizio idrico “distraeva beni in favore di società controllanti e collegate”, pagava “importi rilevanti a favore di soci e di società detenute dagli indagati”. “Esorbitanti” (milioni di euro) le parcelle agli avv. Amara e Toscano…

Leggi tutto: Processo Sai 8. Il Comune: “Pretendiamo il risarcimento”

Crocetta e i sindaci tacciono, i comitati per la gestione pubblica tornano in guerra. Continuiamo a chiederci che fine ha fatto l’annunciata rivoluzione del governatore siciliano

 

Leggi tutto: Acqua, sconcerto e silenzio dopo la sentenza della Corte

Speriamo che il governatore decida di far valere l’interesse del popolo siciliano a rivendicare margini di autonomia non dissimili da quelli che la Corte ha riconosciuto alla Valle d’Aosta (sentenza n. 142 del 2015) e alla Provincia autonoma di Trento (sentenza n. 51 del 2016)

Leggi tutto: Il futuro prossimo: piegare il capo o un “Vespro” incruento?

Omettendo di considerare il carattere non economico che la legge regionale attribuisce al servizio idrico e non individuando con esattezza il discrimine tra ambito dell’autonomia regionale ed ambito della giurisdizione statale ordinaria

Leggi tutto: Acque, la decisione della Corte aumenta la confusione legislativa

Chi siamo

Continueremo a difendere l’ambiente, il multiculturalismo, il welfare, l’etica politica, a lottare contro ogni sfruttamento delle persone, delle città e dei territori, a sostenere la necessità di uno sviluppo economico coniugato con l’ecosostenibilità delle iniziative.

Dove siamo


Via Pordenone, 6 - Siracusa

Contattaci

Se ci vuoi supportare, chiamaci allo 3331469405 / 3337179937 o manda un'email a: redazione@lacivettapress.it

Showcases

Background Image